Incentivi alla previdenza complementare nel trasporto artigianato di Trento

Con accordo siglato lo scorso aprile si è voluto incentivare l’iscrizione alla Previdenza complementare dei lavoratori del settore Autotrasporto Merci Artigianato della Provincia di Trento.

Le Parti con accordo siglato tra l’associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento e la Filt-Cgil del Trentino, la Fit-Cisl del Trentino, la Uiltrasportl del Trentino, volendo sostenere ed incentivare l’iscrizione alla Previdenza complementare dei lavoratori del settore, concordano che a decorrere dall’1/7/2021 le aziende verseranno per i lavoratori iscritti al Fondo di previdenze complementare negoziale territoriale intercategoriale “Laborfonds” la percentuale dello 0,5% in aggiunta a quella prevista dal CCNL.